was successfully added to your cart.

Category

Blog

Inaugurato il nuovo reparto di neonatologia in El Salvador

By | Blog | No Comments

La nuova area dell’Ospedale San Juan de Dios di Santa Ana sarà dedicata a Jürg Weis, internazionalista svizzero ucciso dall’esercito in El Salvador nell’agosto del 1987. Si è voluto così ricordare il grande impegno di tanti giovani svizzeri che in quegli anni sostenevano i movimenti della società civile dei paesi del Centro America e sottolineare lo spirito di fratellanza e aiuto che da sempre unisce il popolo salvadoregno e quello svizzero.

Continua a leggere

È iniziato il nuovo anno scolastico in Nicaragua

By | Blog | No Comments

Il 6 febbraio è iniziato il nuovo anno scolastico in Nicaragua. Al Centro Educativo Barrilete de Colores si sono iscritte 382 bambine e bambini, di cui 111 all’asilo e 271 alla scuola elementare.

Anche quest’anno sono previste diverse attività educative e ricreative che si svolgeranno nei pomeriggi, dopo i corsi scolastici. Il sostegno al Centro Barrilete con un padrinato, offre la possibilità a queste bambine e bambini di frequentare la scuola e il programma pomeridiano, assieme alla mensa e ai progetti educativi durante le vacanze scolastiche.

Attiviamoci, è Natale!

By | Blog | No Comments

Per le ONG come la nostra il periodo natalizio è un periodo di speranza. Grazie al vostro aiuto possiamo aumentare l’incisività delle nostre attività e garantire ai nostri partner di riuscire a sostenerli anche durante il prossimo anno.

Non c’è sosta per la solidarietà! Attiviamoci!

Sottoscrivendo un padrinato con un nostro progetto o finanziando con una donazione libera le nostre attività. Un caro augurio per un sereno periodo festivo a tutti voi!

« La muerte no es verdad cuando se ha cumplido bien la obre de la vida » J.Marti

By | Blog | No Comments

La morte di Fidel Castro è anche un momento di riflessione. Cuba significa per i paesi in via di sviluppo, per l’America Latina e l’America Centrale un esempio e un paese amico. Le migliaia di medici  e il personale sanitario delle brigate internazionali cubane sostengono in modo fondamentale il settore sanitario di questi paesi. Lo fanno in modo gratuito e collaborando con le istituzioni, nel campo della formazione, della ricerca e dell’assistenza medica. Molti progetti di AMCA hanno beneficiato della collaborazione cubana durante questi anni. E hanno sempre trovato un partner pronto e disponibile allo scambio e all’aiuto. La Rivoluzione cubana rappresenta in tutto il mondo un modello di solidarietà e di internazionalismo, sostenendo i valori di vicinanza tra i popoli.

 

El Salvador: la violenza offusca i reali risultati economici e sociali

By | Blog | No Comments

Intervista con Beat Schmid, di Sergio Ferrari

Con più di 100 omicidi ogni 100’000 abitanti nel 2015, El Salvador è il paese, non in guerra, più violento al mondo. “E’ una realtà che incide su tutta la vita quotidiana e che genera un’elevata tensione a livello sociale. Risolvere questa violenza è forse lo scopo principale del governo attuale del Frente Farabundo Martí para la Liberación Nacional (FMLN)” enfatizza Beat Schmid, acuto analista della dinamica politica e sociale in questo paese centroamericano.

Continua a leggere

Le nuove sfide del 2016

By | Blog | No Comments

A tutti, carissimi auguri per il nuovo anno!

Per AMCA il 2016 sarà intenso, già pieno di nuove idee e attività: il nuovo progetto per l’introduzione delle cure palliative e del trattamento del dolore nel reparto di emato-oncologia dell’Ospedale pediatrico La Mascota di Managua, in Nicaragua, la costruzione del nuovo reparto di neonatologia all’Ospedale San Juan de Dios, a Santa Ana in El Salvador, lo sviluppo delle attività di formazione della rete neonatale “Nascere bene” in Nicaragua, assieme alla continuazione dei nostri progetti ormai storici, la scuola Barrilete de Colores, le Case Materne, l’Ospedale Bertha Calderón di Managua.

Proseguiremo dunque ben saldi il nostro impegno per seguire i nostri progetti e per garantire loro tutte le opportunità di sviluppo e di crescita. Grazie per restare al nostro fianco e per il vostro sostegno!

Seguiteci e iscrivetevi alla nostra Newsletter, vi terremo aggiornati con notizie sui nostri progetti e su temi sociali e politici della regione del Centro America.